M8 Coupè e M8 Convertible BMW: exploit prestazionali

I nuovi modelli M8 attingono l’energia per i loro eccezionali exploit prestazionali dal motore più potente mai sviluppato per un’auto BMW M GmbH. L’unità V8 ad alto rendimento con tecnologia M TwinPower Turbo sviluppa 441 kW/600 CV nella nuova BMW M8 Coupé e nella nuova BMW M8 Cabrio. Alla potenza del motore si unisce a una trasmissione M Steptronic a otto velocità con Drivelogic e il sistema di trazione integrale M xDrive.
La tecnologia del telaio specifica del modello è stata progettata e messa a punto tenendo conto delle esigenze specifiche dell’uso in pista. Una delle caratteristiche è un sistema di frenatura integrato di nuova concezione, una versione specifica per la M che presenta al guidatore due diverse impostazioni di sensibilità del pedale del freno.

M8 Coupè e M8 Convertible BMW

Il nuovo pulsante Setup sulla console centrale consente l’accesso diretto alle impostazioni per il motore, gli ammortizzatori, lo sterzo, M xDrive e il sistema di frenatura in modo che possano essere adattati alle preferenze personali e alla situazione.
Due varianti possono essere memorizzate in modo permanente con le impostazioni preferite dal conducente per il suono del motore, le caratteristiche del cambio, della trasmissione M Steptronic a otto rapporti, controllo della stabilità di guida e la Funzione Auto Start Stop.
È quindi possibile chiamare una di queste configurazioni, in qualsiasi momento, premendo uno dei due pulsanti M sul volante.

M8 Coupè e M8 Convertible BMW

Un’altra nuova funzionalità è il pulsante M Mode sulla console centrale, che il conducente può utilizzare per regolare i sistemi di assistenza alla guida e i display nel quadro strumenti e nel display head-up. Consente di attivare le impostazioni ROAD e SPORT, mentre i modelli Competition hanno anche un’impostazione TRACK, progettata esclusivamente per l’uso nei circuiti. Modifica le informazioni presentate sugli schermi e riduce al minimo (o disattiva del tutto) i sistemi di assistenza alla guida.

M8 Coupè e M8 Convertible BMW

L’interazione precisa tra propulsore, tecnologia del telaio e aerodinamica è stata attentamente perfezionata nel corso di test intensivi presso la pista di prova del gruppo BMW a Miramas nel sud della Francia, il centro di collaudo invernale ad Arjeplog, in Svezia e il circuito Nordschleife del Nürburgring, insieme ad altri circuiti di gara. Anche l’esperienza acquisita dallo sviluppo della BMW M8 GTE racing ha avuto un ruolo nel processo di configurazione. Il carattere incentrato sulle prestazioni del motore, della trasmissione e del telaio consente alla nuova BMW M8 Coupé e alla nuova BMW M8 Convertibile di  scattare da 0 a 100 km h in 3,3/3,4 secondi. La nuova BMW M8 Competition Coupé corre da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi, la nuova BMW M8 Competition Convertible in 3,3 secondi.

M8 Coupè e M8 Convertible BMW

I nuovi modelli top di gamma di BMW M GmbH celebreranno le loro prime mondiali nell’ambito dell’evento BMW Group NextGen che si terrà al BMW Welt di Monaco dal 25 al 27 giugno 2019.

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?