Nissan GT-R Nismo 2017

La prima generazione di GT-R, la C10 Skyline, è stata presentata a luglio del 1968 e, dopo il debutto in autunno al Salone di Tokyo, è stata venduta ufficialmente a partire dal febbraio del 1969. Insomma, ne è passato di tempo a conferma di quanto questa vettura sia diventata un’icona sia a livello di prestazioni, che di design, grazie ai suoi continui aggiornamenti.

Nissan GT-R 2017

Qualche tempo fa vi abbiamo parlato della versione 2017 (clicca qui) ed oggi vi mostriamo anche l’ultima GT-R Nismo, che ha visto gran parte del suo sviluppo al Nürburgring e sarà in vendita entro la fine dell’anno insieme al resto della gamma aggiornata. Come la GT-R “normale”, la Nismo ha beneficiato di una serie di aggiornamenti sia dentro che fuori. Non è previsto nessun aumento di cilindrata (solo 600 cavalli, rispetto ai 565 di serie) e questo potrebbe deludere qualcuno, ma la macchina è più rigida e produce un maggiore carico aerodinamico.

Nissan GT-R Nismo 2017

C’è un volto nuovo, con un’apertura della griglia allargata è meno soggetta a deformazione (a velocità estremamente elevate) che permette, così, di mantenere la sua forma aerodinamica. Anche il paraurti anteriore assume un look più aggressivo e c’è un nuovo design per lo splitter che migliora ulteriormente la deportanza, dirigendo l’aria lontano dai passaruota anteriori.

Nissan GT-R Nismo 2017

Grazie a rinforzi sul corpo regolare della GT-R, gli ingegneri che lavorano sul modello Nismo sono stati in grado di affinare ulteriormente ammortizzatori, molle e stabilizzatori. In combinazione con il carico aerodinamico aggiunto della vettura, questi cambiamenti si traducono in una migliore maneggevolezza (Nissan sostiene del 2 per cento nei test di slalom e in curva). Nissan dice anche che la macchina è più equilibrata rispetto a prima e, quindi, più compatibile con la guida anche fuori pista.

Nissan GT-R Nismo 2017

Le stesse modifiche apportate negli interni della GT-R 2017 sono presenti anche nella GT-R Nismo. C’è un cruscotto ridisegnato con un nuovo touchscreen da 8 pollici che sostituisce molti dei tasti del modello precedente, con un conteggio degli interruttori che è stato ridotto da 27 a 11. Il cruscotto e volante, esclusivi per la GT-R Nismo, sono rivestiti con inserti in pelle scamosciata.

Nissan GT-R Nismo 2017

Per chi cerca prestazioni esasperate, comunque, c’è sempre il pacchetto N-Attack (montato anche nella GT-R Nismo che ha fissano il tempo sul giro del Nürburgring); questo rende la macchina ancora più rigida e aggiorna alcuni dei componenti della trasmissione. Disponibilità e prezzi saranno annunciati entro la fine dell’anno.

Nissan GT-R Nismo 2017

Marco Longhini

Marco Longhini

Giornalista iscritto all'Ordine, insegue da sempre (creando strani incastri) le sue due più grandi passioni, AUTO e MUSICA. Ha partecipato a numerosi corsi di guida performance e si definisce un "car addicted"; a differenza di molti colleghi, però, è più interessato ai pregi e difetti con la loro convivenza, che alla quantità di fumo che sono in grado di generare dalle ruote posteriori. Vive nell'eterno dilemma: "lusso o prestazioni" ? Fondatore del Lifersblog (ora casa di villeggiatura) si augura diventi presto il suo domicilio principale...