Stelvio Quadrifoglio: la “Quadrifoglio” che è anche un SUV

La prima “Quadrifoglio” che è anche un SUV è ordinabile, con un prezzo di listino che parte da 95.000 euro; il nuovo modello di Alfa Romeo vanta, ancor prima di uscire, numerosi primati nella sua categoria diventando, di fatto, il nuovo punto di riferimento del segmento dei SUV compatti premium (miglior rapporto peso/potenza della categoria – 3,6 kg/CV – e la migliore potenza specifica – 176 CV/l).  Stelvio Quadrifoglio, inoltre, è il “SUV più veloce in pista” e sul mitico circuito del Nürburgring, dove ha ottenuto il nuovo record di categoria: 7 minuti, 51 secondi e 7 decimi.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Il performante SUV (che vede nel Porsche Macan Turbo il suo principale sfidante) è equipaggiato con l’esclusivo motore 2.9 V6 Bi-Turbo benzina in alluminio e ispirato da tecnologie e competenze tecniche Ferrari – che eroga 510 CV di potenza massima a 6.500 giri/min e sviluppa una coppia massima di 600 Nm  tra i 2.500 e i 5.000. Inoltre, è abbinato al cambio automatico a otto marce con calibrazione specifica, che consente cambiate in soli 150 millisecondi in modalità di guida Race, dove è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 3,8 secondi con una velocità massima di 283 km/h, la più elevata della categoria.
Per la prima volta questo motore è abbinato all’innovativo sistema di trazione integrale Q4 che, in condizioni normali, trasferisce il 100% della coppia all’assale posteriore. All’approssimarsi del limite di aderenza delle ruote, il sistema trasmette in tempo reale fino al 50% della coppia motrice all’assale anteriore attraverso un transfer case. Stelvio Quadrifoglio, inoltre, è dotato dell’esclusiva unità di controllo AlfaTM Chassis Domain Control ed è l’unico a  offrire di serie il differenziale AlfaTM Active Torque Vectoring.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Il SUV sportivo si dimostra particolarmente efficiente anche nelle emissioni e nei consumi, grazie al sistema di disattivazione dei cilindri a controllo elettronico e alla funzionesailing“, disponibile in modalità di guida Advanced Efficiency. Infine, per massimizzare l’esperienza di guida, Stelvio Quadrifoglio offre di serie (fortunatamente!) le leve del cambio in alluminio ricavato dal pieno, solidali al piantone di sterzo. All’interno, al centro della plancia, spicca il nuovo sistema infotainment Connect 8,8″ con funzione di navigazione 3D che integra (finalmente) Apple CarPlay e Android AutoTM, le tecnologie sviluppate rispettivamente da Apple e Google per replicare l’ambiente del proprio smartphone sul display di bordo, garantendo così una guida sempre connessa, sicura e semplificata.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Stelvio Quadrifoglio nasce e si sviluppa su una vettura che già nella versione base offre delle proporzioni, uno stile, un’eleganza  ed una identità inconfondibili. In questa configurazione, tutto diventa estremo e ancor più efficace, oltre che desiderabile.
Non vediamo l’ora di provarlo!

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?