LM 25 Edition, le McLaren speciali by Lanzante

Nel 1995, alla 24 Ore di Le Mans, furono iscritte un totale di sette vetture da corsa McLaren F1 GTR, quattro delle quali finirono tra i primi cinque posti. Una di loro, l’auto numero 59 schierata da Lanzante, alla fine vinse la gara.
La McLaren non era l’auto più veloce in pista, ma l’affidabilità del suo V12 di origine BMW l’ha vista prevalere sui prototipi.

LM 25 Edition, le McLaren speciali by Lanzante

Lanzante celebra ora il 25° anniversario di quel marchio storico con la LM 25 Edition, partendo da una delle più moderne auto della McLaren. Ne verranno realizzate solo sette, una per ciascuna delle GTR F1 iscritte alla gara.

LM 25 Edition, le McLaren speciali by Lanzante

Base McLaren Senna

L’LM 25 Edition è un pacchetto di aggiornamento che parte da 120.000 sterline britanniche (circa 133.000 euro) a carico degli acquirenti che forniscono, insieme, anche la propria auto. Ci sarà un kit dedicato per ciascuna delle seguenti auto: 600LT, 600LT Spider, 765LT, Senna, Senna GTR e un’auto misteriosa che, in seguito, potrebbe essere l’imminente versione open-top della 765LT, quindi la Spider.
Alcuni modelli potrebbero ricevere anche un aumento di potenza.

Base McLaren 765LT Spider

Nel kit è incluso un’esclusiva finitura esterna Ueno Grey che si abbina al colore della F1 GTR vincitrice di Le Mans e trae il suo nome dallo sponsor della clinica Ueno della vettura da corsa. Ci sarà anche il numero 59 (numero di  gara) sulle fiancate.

LM 25 Edition, le McLaren speciali by Lanzante

Base McLaren 600LT Spider

Completano il tutto ruote retrò, simili al design utilizzato sulla F1 GTR, così come dadi in titanio e sedili in stile gara quasi identici a quelli dell’auto da corsa. I sedili offrono la maggior parte del risparmio di peso offerto dal trattamento Lanzante.

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?