Lanzante da vita ad una nuova McLaren P1: la P1 GTR-18

La McLaren P1 è fuori produzione da diversi anni, ma la società automobilistica e ingegneristica britannica Lanzante continua a produrre versioni speciali di questa hypercar ibrida plug-in. L’ultima è la P1 GTR-18, di cui Lanzante costruirà solo sei esemplari utilizzando, come base, la P1 GTR da pista.

La cosa non deve far preoccupare i fans di McLaren, perchè Lanzante è una società che ha già stretti legami con la Casa di Woking. È la stessa che ha schierato la F1 GTR che ha vinto alla 24 Ore di Le Mans del 1995 e negli ultimi anni ha offerto un pacchetto di conversione per auto stradali proprio per la P1 GTR. Ha anche lanciato la P1 LM e la P1 GT Longtail, entrambe basate sulla P1 GTR. Ora possiamo aggiungere, a queste, anche la P1 GTR-18.

Come la P1 GT Longtail, la P1 GTR-18 presenta una sezione posteriore più lunga, realizzata da un nuovo diffusore che si protende all’indietro. Sopra c’è un’enorme ala posteriore che insieme al diffusore dovrebbe fornire un sacco di carico aerodinamico. La Lanzante ha anche installato uno splitter anteriore più aggressivo, minigonne laterali più robuste e uno scoop sul tetto più grande rispetto a quello che si trova, normalmente.

Lanzante da vita ad una nuova McLaren P1: la P1 GTR-18

Lanzante ha anche modificato l’interno. Ciò include una serie di iscrizioni “GTR-18” e il logo di Lanzante (fantastico) sul quadrante rotante della console centrale.

Lanzante da vita ad una nuova McLaren P1: la P1 GTR-18

Nessuna modifica al propulsore, anche perché il V8 turbo da 3,8 litri, abbinato al motore elettrico sull’asse posteriore, da già numeri sorprendenti: 0-100 che si avvicina ai 2,5 secondi e una velocità massima sopra i 350 Km/h.

Lanzante da vita ad una nuova McLaren P1: la P1 GTR-18

Questa prima unità della P1 GTR-18 presenta una livrea che rende omaggio al leggendario Gulf Team Davidoff McLaren F1 GTR Longtail. Le restanti cinque GTR-18 P1 che Lanzante costruirà avranno ciascuno una livrea unica in onore di altre auto da corsa GTR F1 originali.

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?