DPI V.R, il prototipo Cadillac di auto da corsa per il 2017

Cadillac ha rivelato la nuova macchina da corsa DPI V.R 2017 e ha annunciato che parteciperà al IMSA WeatherTech 2017 (Campionato SportsCar serie, classe Prototype) guidandola, la prima volta, alla 24 Ore di Daytona il 28-29 Gennaio 2017.

DPI V.R, il prototipo Cadillac di auto da corsa

Cadillac è orgogliosa di tornare ai vertici del prototipo racing in Nord America dopo un’assenza di 14 anni“, ha dichiarato Johan de Nysschen, presidente Cadillac. “Modelli di produzione V di Cadillac – come l’ATS-V e la CTS-V – stanno trasformando in sostanza il nostro marchio, guadagnandosi un posto tra quelli di elite ad alte prestazioni nel mondo. Il DPI V.R rafforza ulteriormente il nostro portafoglio V-Performance, ponendo Cadillac nella massima serie di auto sportive racing in Nord America “.

DPI V.R, il prototipo Cadillac di auto da corsa

La nuova DPI V.R è stata progettata utilizzando elementi raccolti dagli attuali modelli V – prestazionali di Cadillac, in particolare la supersedan CTS-V; i dettagli di design che conferiscono alla vettura DPI V.R il suo aspetto distintivo comprendono la firma di illuminazione verticale, la pura, e audace, linea caratteristica del bodyside, i freni Brembo e gli emblemi V-performance.

DPI V.R, il prototipo Cadillac di auto da corsa

La DPI V.R Cadillac è azionata da un motore V8 6,2 litro aspirato (preparato “corsa”) che condivide l’architettura con i motori della terza generazione CTS-V (da 640 CV) e la quinta generazione Escalade (da 420 cavalli). Il motore produce circa 600 cavalli, con un numero di giri massimo consentito di 7.600. La potenza del motore è trasferita alle ruote posteriori attraverso una trasmissione X-TRAC. Il telaio ha un costruttore Italiano d’eccezione, ossia Dallara.

DPI V.R, il prototipo Cadillac di auto da corsa

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?