Seat Ateca

Anche Seat entra nell’affollato segmento dei Suv e lo fa con Ateca, un prodotto dʼeccellenza per contenuti tecnici ed equipaggiamenti, che vedremo dal vivo al prossimo Salone di Ginevra e deve il suo nome (come tradizione) a una cittadina medievale spagnola. La cosa positiva è che, se vi piacerà, non dovrete attendere molto per trovarla nelle concessionarie della marca spagnola. E’ un po’ l’Urban Suv che segna il debutto per Luca De Meo, il manager italiano voluto da Volkswagen al vertice della Casa spagnola e, proprio da questa, arrivano tutte le dotazioni tecniche, dai motori turbo benzina TSI (tra cui spicca il 3 cilindri 1.0 benzina da 115 CV) e turbodiesel TDI, ai cambi a doppia frizione DSG.

SEAT ATECA

Assetto alto e carrozzeria a 5 porte, la Ateca si rivela spaziosa al suo interno e con un  bagagliaio da oltre 500 litri può essere scelta anche dalle famiglie numerose, che vogliono un look emozionale con il nuovo disegno di calandra-gruppi ottici frontale. In più il plus della trazione 4×4 sulle versioni top di gamma.

SEAT ATECA

Debutta, nel pacchetto dotazioni di sicurezza, il Traffic Jam Assist che agevola il guidatore nelle situazioni di traffico, accelerando lievemente, sterzando e frenando in modo autonomo.

Allʼinterno display touch screen da 8 pollici.

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?