La Mercedes Classe E ora è anche in versione limo

Per soddisfare le esigenze di un mercato asiatico radicalmente diverso rispetto a quello in cui viviamo, la Mercedes ha lanciato una nuova variante della Classe E aggiungendo una L alla fine del nome. La L ufficialmente si riferisce al passo, lungo ben 3.07 metri, facendo raggiungere all’auto una lunghezza complessiva di 5.06 metri, ma potremmo tranquillamente confonderla con la L di limo per evitare troppi tecnicismi.

La Mercedes Classe E ora è anche in versione limo

Il design resta quello della ben nota Classe E, andando a differenziarsi quasi esclusivamente nelle portiere d’accesso ai sedili posteriori e nei rispettivi montanti, in quanto lo spazio aggiuntivo è stato dedicato esclusivamente al miglioramento del comfort della parte posteriore dell’abitacolo.

La Mercedes Classe E ora è anche in versione limo

Anche gli interni rimangono pressoché invariati. Il conducente avrà a disposizione due schermi da 12.3″ incorniciati in una plancia che parte dal quadro strumenti e finisce nella consolle centrale, entrambi dedicati monitoraggio ed il controllo della vettura e del sistema di infotainment. La zona posteriore dell’abitacolo non manca di nessuno degli elementi della normale Classe E, anzi si arricchisce di un bracciolo centrale dove sono presenti vano portaoggetti, USB, touchpad riscaldato, pad per la ricarica wireless dei dispositivi elettronici ed uno schermo touch per gestire infotainment e sistemi di comfort della vettura, da utilizzare in alternativa all’applicazione per smartphone.

La Mercedes Classe E ora è anche in versione limo

Dal comparto tecnologico della Mercedes Classe E L spicca il Drive Pilot, che si avvicina più ad un sistema di guida autonoma che ad un sistema di assistenza. Il Drive Pilot include un sistema di controllo della velocità adattivo esteso fino alla velocità di 210 km/h, un sistema di pilota automatico usufruibile fino a 130 km/h in grado di mantenere la traiettoria all’interno delle linee anche in curva e permette di controllare la macchina da remoto senza nessuno al volante.

La Mercedes Classe E ora è anche in versione limo

Le motorizzazioni non sono ancora state rese note. Sicuramente vi saranno unità ibride, affiancate probabilmente dalla 200 e la 320 4Matic in base alle disponibilità ed ai costi di omologazione particolarmente elevati nel continente asiatico. Per tutte, la trasmissione standard sarà l’automatico a 9 rapporti 9G-Tronic.

La Mercedes Classe E ora è anche in versione limo

Alfredo Montalto

Alfredo Montalto

E' da sempre appassionato di motori, sostenitore del progresso ed amante delle nuove tecnologie. Apprezza qualsiasi auto sappia distinguersi dalle altre per le soluzioni tecniche che ospita o le emozioni che regala. Preferisce controllo e ripresa, alla velocità di punta. Ha un debole per le sportive da track day e l’auto migliore è sempre quella che ci si volta a guardare… Prima di andare via