SCG 004S, la Glickenhaus da corsa, ma stradale!

La Scuderia Cameron Glickenhaus è un produttore (a basso volume) approvato negli Stati Uniti NHTSA con le corse nel sangue. Il suo Fondatore, Jim Glickenhaus, ha sognato Le Mans da quando era un ragazzino di dieci anni e, in sella alla sua bicicletta, andava sotto la pioggia per vedere le ultime auto da corsa sportive presso il concessionario del Sig. Chinetti.
Ora riesce a portare a compimento un ulteriore sogno: diventare un costruttore stradale!

SCG 004S, la Glickenhaus da corsa, ma stradale!

La filosofia è quella di mettere in commercio auto da gara che possano girare a tutta velocità per 24 ore, competere con le migliori sportive e siano (anche) divertenti da guidare. Per questo motivo è stata presentata la 004S, un’auto stradale (legale negli Stati Uniti) con un codice vin a 17 cifre sotto le linee guida di fabbricazione a basso volume di NHTSA.
Alimentata da un V8 biturbo di 5.0 litri, in posizione centrale, capace di 8200 giri, 650 CV e 720 Nm di coppia, avrà un cambio manuale e carrozzeria e telaio in carbonio.

SCG 004S, la Glickenhaus da corsa, ma stradale!

Le immagini del nuovo modello, sulla pagina Facebook, hanno generato un enorme interesse e un numero di persone ha già ordinato, firmato contratti di opzione d’acquisto e inviato depositi. SCG, così, sta ridimensionando la produzione in modo che nel 2019-2020 sia in grado di produrre 250 vetture.

SCG 004S, la Glickenhaus da corsa, ma stradale!

Le prime 25 Founders Edition della SCG 004S, che ricorda molto la filosofia della McLaren F1, saranno in consegna nel 2018-2019 ed andranno ad appassionati (e sostenitori) di SCG che le guideranno e daranno un feedback che aiuterà il piccolo produttore a farle diventare macchine eccezionali. Inoltre, SCG svilupperà presto anche una rete di concessionari per espandere le vendite e i servizi a partire dal 2019.

SCG 004S, la Glickenhaus da corsa, ma stradale!

Insomma: sembra che la Founders Edition 004S si esaurirà presto quindi, se siete interessati, versate un anticipo del 10%, (il costo si aggira intorno ai $400.000) e opzionatela!

Marco Longhini

Marco Longhini

Giornalista iscritto all'Ordine, insegue da sempre (creando strani incastri) le sue due più grandi passioni, AUTO e MUSICA. Ha partecipato a numerosi corsi di guida performance e si definisce un "car addicted"; a differenza di molti colleghi, però, è più interessato ai pregi e difetti con la loro convivenza, che alla quantità di fumo che sono in grado di generare dalle ruote posteriori. Vive nell'eterno dilemma: "lusso o prestazioni" ? Fondatore del Lifersblog (ora casa di villeggiatura) si augura diventi presto il suo domicilio principale...