Dacia Arena – 20 future mamme in campo

DACIA ARENA – 20 FUTURE MAMME IN CAMPO
E’ stato davvero bello vedere, nei vari servizi televisivi sulla 31 giornata del campionato di serie A TIM, l’highlight sulla partita Udinese – Napoli. Come sapete quando le squadre entrano in campo i giocatori sono sempre accompagnati da bimbi, invece questa volta sono stati accompagnati da mamme in dolce attesa per il progetto DACIA FAMILY PROJET.
Il tutto grazie ad una bellissima iniziativa promossa da Dacia e dall’Udinese Calcio che ha voluto premiare 20 future mamme tifose e far si che negli stadi tornino protagoniste le Famiglie…

Dacia Arena
Così come aveva già fatto la Juventus fc con lo “Juventus Stadium” (ovvero la concezione di uno spazio inteso per la famiglia con la creazione di un centro commerciale, di un Museo, ma anche di uno spazio per i bimbi più piccoli) anche la Dacia Arena è stata creata per ospitare i nuclei familiari che non obbligatoriamente (e sempre) vogliono seguire solo l’evento calcistico. Attraverso il sito www.daciafamilyproject.it coppie in attesa hanno potuto raccontare la loro storia, le emozioni, gli aneddoti più curiosi e gli autori delle frasi più originali hanno potuto assistere alla partita dagli spalti; le venti mamme (appunto) calpestare l’erba dove poco più tardi si sarebbe giocata una gran bella partita (aggiungo il commento personale che hanno, anche, portato tanta fortuna all’Udinese che ha vinto).

Dacia Arena

Dacia Arena è veramente uno stadio progettato per la famiglia, con tanti servizi ad hoc che rendono questa struttura unica in Europa. Dacia è una Marca di automobili pensate per la famiglia di oggi, giovane, dinamica, fuori dagli schemi tradizionali, e Dacia Arena è lo scenario perfetto per accogliere questo target. Ospitare le famiglie in totale sicurezza e garantendo loro ogni comfort è l’obiettivo principale che si pone Dacia Arena» ha dichiarato Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione & Immagine Renault Italia. «Il successo ottenuto da Dacia Family Project, con le oltre 300 coppie iscritte, testimonia il desiderio di tante famiglie di trovare in uno stadio un ambiente protetto ed accogliente, dove vivere in serenità e sano relax la propria passione sportiva».

Dacia Arena

Queste sono davvero belle ed importanti iniziative che riportano lo Sport (e nella fattispecie il calcio, da sempre al centro di polemiche per le brutte situazioni che si creano a causa dei soliti tifosi folli che ne rovinano l’immagine) nella giusta dimensione e speriamo che per tutte le squadre sia possibile nel futuro, magari attraverso forme di sponsorizzazione come questa , favorirne lo sviluppo e la divulgazione.

Isabella Varetto

Isabella Varetto

Nata nel 1968, post qualsiasi tipo di rivoluzione, è appassionata di Formula1, calcio, tennis e sport in generale; adora lo shopping ed è amante di tutto ciò che è esteticamente bello ! Essendo nata a Torino, città di cui è profondamente innamorata e culla per eccellenza dell'automobile, non poteva che subirne il fascino in tutte le sue manifestazioni. Seguitela su Twitter.