CoverYourPhone – Poche parole ma efficaci!

Sulle strade italiane l’81% dei sinistri avviene per distrazione e ben il 75% delle volte a causa dell’uso del telefonino.
Un dato impressionante al quale BMW Italia, impegnata sul fronte della sicurezza sotto ogni aspetto, non poteva rimanere insensibile. Prende così vita la campagna sulla sicurezza stradale dal titolo CoverYourPhone.
Tutto nasce da un tweet di Alex Zanardi, Brand Ambassador BMW. Poche parole ma efficaci; «Viaggiamo circondati da “guidatori” con gli occhi sul telefono! Scusate, non sono un santo, ma vorrei fare la mia parte nel passare parola…». Con questo tweet del 30 ottobre 2017, Alex Zanardi – Brand Ambassador BMW, medaglia olimpica e pilota ufficiale BMW Motorsport – ha lanciato un appello circa l’importanza di essere sempre attenti alla guida, evitando tutte quelle distrazioni causate oggi dall’eccessivo utilizzo dello smartphone.

CoverYourPhone - Poche parole ma efficaci!

Il monito di CoverYourPhone è stato subito colto da BMW Italia e la campagna di sensibilizzazione contro le distrazioni alla guida causate dallo smartphone ha ottenuto il logo araldico della Polizia di Stato, segno tangibile dell’apprezzamento dell’iniziativa.
Nel video, appositamente realizzato e veicolato anche sui canali social di BMW Italia e dello stesso Alex Zanardi, il pilota del BMW Motorsport invita a capovolgere la cover del proprio smartphone quando si è in auto per evitare distrazioni.

L’intenzione di CoverYourPhone è quella di diventare una vera e propria call to action per spingere ognuno di noi a compiere un gesto semplice ma che potrebbe salvare la nostra vita e quella degli altri.

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?