Citroën E-Mehari arriva anche in Italia

Dici Mehari e pensi a Citroën. Dici Citroën e pensi a originalità, rottura degli schemi, essere differenti e sensazione di benessere. E-Mehari (di cui abbiamo parlato già molto spesso, visto che ci piace) è tutto questo: sfrontata, irriverente e impertinente, colorata e dallo stile fresco che invita all’evasione.

Citroën E-Mehari

La sua gamma è molto semplice, con un solo livello di allestimento e una sola possibile opzione – il climatizzatore – come pratico è il sistema audio Bluetooth Parrot e il montaggio della capote, normalmente alloggiata nel bagagliaio, in un vano con serratura, insieme a lunotto e finestrini.

Citroën E-Mehari

La carrozzeria in ABS è disponibile in quattro colorazioni, due le tinte del tetto e due anche i possibili rivestimenti interni, lavabili con acqua.

Citroën E-Mehari

La batteria LMP (Lithium-Metal-Polimère) Bolloré di ultima generazione è una batteria a secco calda, quindi non è influenzata dalle condizioni climatiche. La sua capacità di 30kWh garantisce autonomia fino a 200 km in ciclo urbano, per una velocità massima di 110 km/h. Si ricarica completamente in 13h in una presa classica, oppure in 8 ore in una colonnina da 16A. Per sollevare il cliente dai problemi di manutenzione e riciclaggio, le batterie vengono noleggiate direttamente presso la società BlueCar al costo di 87 euro al mese.

Citroën E-Mehari

La prima cabrio 100% elettrica è commercializzata, sul mercato in Italia, al prezzo di 25.990 euro ed è realizzata in collaborazione con Bolloré.

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?