Jaguar si appresta a costruire l’incredibile XKSS

Questa è una notizia che farà, sicuramente, la felicità degli estimatori delle auto classiche e, in modo particolare, del marchio del Giaguaro. Jaguar, infatti, si appresta a costruire nuovamente (con un’incredibile operazione) la super esclusiva XKSS, che raccoglie l’eredità dello storico modello.

Jaguar XKSS

I nuovi 9 esemplari di quella che è definita dagli esperti come la prima supercar al mondo, saranno realizzati a mano da Jaguar Classic con le stesse specifiche con cui debuttarono nel 1957, andando a sostituire i modelli andati perduti a causa del famoso incendio nello stabilimento produttivo di Browns Lane. Ognuno di essi sarà realizzato a mano presso il nuovo “Experimental Shop” Jaguar di Warwick.

Jaguar XKSS

Tim Hannig, Jaguar Land Rover Classic Director, ha affermato: “La XKSS occupa un posto unico nella storia di Jaguar ed è una vettura ambita dai collezionisti di tutto il mondo per la sua esclusività e il suo inconfondibile design. Un team altamente qualificato di ingegneri e tecnici della divisione Jaguar Classic ricorrerà alle conoscenze accumulate nel corso dei decenni per garantire che ognuna delle nove vetture sia autentica e realizzata secondo i più elevati standard qualitativi.
La costruzione di nuove XKSS incarna il nostro impegno nel coltivare la passione e l’entusiasmo per l’illustre passato di Jaguar, e la nostra determinazione nell’offrire automobili, servizi, componenti ed esperienze eccezionali“.

Jaguar XKSS

Le vetture originali erano destinate ad essere esportate negli Stati Uniti, tuttavia solo 16 di esse furono portate a termine prima dell’incendio dello stabilimento produttivo. Ora, 59 anni dopo, Jaguar realizzerà le nove sportive XKSS “perdute” per un selezionato gruppo di collezionisti e clienti d’eccezione. Le prime consegne della nuova Jaguar XKSS verranno effettuate nei primi mesi del 2017: l’unica nota stonata è che il suo prezzo supererà il milione di sterline…

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?