Doppia frizione nuova MINI: cambi marcia veloci e divertimento!

MINI mette in risalto il carattere sportivo dei suoi attuali modelli (tre porte, cinque porte e Cabrio) con un nuovo tipo di trasmissione. Si tratta del  Steptronic (doppia frizione a 7 velocità), che garantisce cambiate estremamente veloci, un elevato livello di confort nell’utilizzo della trasmissione e un’efficienza ottimizzata. Questa trasmissione viene offerta in abbinamento con motorizzazioni specifiche in alternativa alla trasmissione manuale a sei marce di serie.

Doppia frizione MINI
Il principio della trasmissione a doppia frizione deriva direttamente dall’esperienza del motorsport, garantendo il passaggio alle marce superiori senza interruzioni di coppia. Il guidatore può mantenere l’acceleratore premuto mentre il controllo della trasmissione stabilisce i momenti di cambiata in modo così preciso ed in una frazione di secondo garantendo che il regime di rotazione del motore sia sempre ideale dopo ogni cambiata per assicurare un aumento continuo della velocità.

Doppia frizione MINI

La trasmissione a doppia frizione viene gestita mediante una leva di selezione elettronica di nuova concezione che ritorna sempre nella posizione originaria dopo aver cambiato tra la modalità di guida “D”, la posizione di folle “N” e la modalità retromarcia. Il bloccaggio per il parcheggio viene attivato premendo il pulsante “P”.
La modalità “S” può essere attivata dalla posizione “D” spostando la leva selettrice verso sinistra, permettendo uno stile di guida particolarmente sportivo nonché un intervento manuale nella scelta del rapporto del cambio. Il controllo elettronico della nuova trasmissione a doppia frizione per MINI comprende anche una strategia di cambiata basata su dati di navigazione e consente sia la funzione start/stop del motore sia la marcia in folle per ridurre consumi ed emissioni.

Doppia frizione MINI

Per avere la marcia appropriata pronta per la prossima cambiata, il sistema elettronico di controllo della nuova trasmissione a doppia frizione analizza in permanenza le intenzioni del guidatore e la situazione della strada. Questa analisi comprende la posizione dell’acceleratore, la velocità del motore, la velocità della vettura e la modalità di guida MINI. In prossimità di una curva stretta o di un incrocio, per esempio, una scalata di marcia viene effettuata in anticipo per poter sfruttare l’effetto freno motore per rallentare. Quando si affrontano due curve in rapida successione, la marcia ingranata dopo la scalata all’ingresso della prima curva viene mantenuta per evitare cambiate inutili e per assicurare che il rapporto ideale sia disponibile per una potente accelerazione in uscita dalla seconda curva.

Doppia frizione MINI

L’incremento nel numero dei rapporti del cambio rispetto alla trasmissione manuale a 6 marce porta vantaggi in termini di sportività e di confort. Nella modalità “S”, le cambiate avvengono a regìmi di rotazione più elevati e con un’ulteriore aumento della dinamicità di cambiata. In questo caso, la selezione manuale sequenziale delle marce avviene spostando brevemente la leva del cambio in avanti per scalare e indietro per salire di rapporto.
Inoltre la funzione di “veleggio” è disponibile sia nella modalità MID sia in modalità GREEN.
Qui la trasmissione è disaccoppiata non appena il guidatore toglie il piede dall’acceleratore. Ciò permette alla MINI di avanzare al minimo, senza alcun effetto frenante del motore e con un consumo di carburante minimo. Se occorre (perché la MINI si sta avvicinando ad un incrocio o ad un altro utente della strada più avanti) la funzione viene disinserita per sfruttare l’effetto frenante del motore.

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?