Concept A Sedan by Mercedes-Benz

Il Concept A Sedan dà espressione all’evoluzione del linguaggio formale di Mercedes-Benz.
La scultura “Aesthetics A” lo aveva preannunciato: la futura generazione di vetture compatte segna l’inizio di un’implementazione ancora più coerente della filosofia di design caratterizzata dalla limpida sensualità. Con il suo design pulito, che alterna superfici accentuate a linee e giunture ridotte: la showcar è, allo stesso tempo, “hot and cool”.

Concept A Sedan by Mercedes-Benz

Quando le nervature e le linee si riducono al minimo, restano la forma e il corpo e bisogna avere il coraggio di seguire l’essenziale”, ha affermato Gorden Wagener, Responsabile design di Daimler AG. “Con le sue proporzioni perfette e le superfici sinuose, la futura generazione di vetture compatte ha il potenziale per inaugurare una nuova era del design”.

Concept A Sedan by Mercedes-Benz

La generazione attuale di vetture compatte (dal 2012 sono stati venduti nel mondo oltre due milioni) ha contribuito in modo significativo ad incrementare il successo e a ringiovanire più che mai l’immagine del marchio, facendo conseguire nel 2016 il sesto anno record consecutivo. Certo, un po’ è, nel contempo, sceso anche il blasone del Marchio, ma è fuori discussione come Classe A, Classe B, CLA, CLA Shooting Brake e GLA sono sicuramente i capi saldi delle vendite.

Concept A Sedan by Mercedes-Benz

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?