YPSOS – La prima lampada ispirata ad una SUPERCAR

Mentre giravamo per il TOP MARQUES di Monaco ci siamo imbattuti, nel padiglione delle auto, in queste lampade. Subito mi sono chiesta: “cosa ci fanno delle lampade, YPSOS, in mezzo a tutte queste Supercar e Hypercar???”.
Poi ho capito il perché!

YPSOS – La prima lampada ispirata ad una SUPERCAR

La lampada è composta da quattro sagome esagonali che riprendono esattamente la silhouette della Lamborghini e in più la luce a led (con regolazione di intensità) corrisponde esattamente alla forma di illuminazione dei fari della Lambo. Fantastica !
Nel guardare questo oggetto così particolare la prima sensazione trasmessa è l’aggressività tipica della supercar a cui è ispirata. I colori proposti sono gli stessi utilizzati dai carrozzieri nelle officine della Casa Madre: quindi Argos (arancio), Orion (giallo), Hera (blu elettrico), Ithaca (verde acido), Nemesis (nera), ma essendo ogni lampada un oggetto unico si può ovviamente personalizzare e farla realizzare nel colore che più si desidera.

YPSOS – La prima lampada ispirata ad una SUPERCAR

Tutte le lampade sono numerate e tutte sono dotate dello stemma originale della Casa di Sant’Agata Bolognese, così come della scritta “Automobili Lamborghini” impressa sulla prima sagoma esagonale. E’ costruita in Svizzera ma i titolari dell’azienda produttrice sono italiani (e, permettetemi questa personale considerazione, non avrebbe potuto essere altrimenti ).

YPSOS – La prima lampada ispirata ad una SUPERCAR

Vi devo dire che è un oggetto di design davvero molto molto bello e particolare. Ovviamente data l’artigianilità e la cura nei dettagli, il prezzo non può che essere di livello medio alto. Però, per chi ha la passione per questo marchio e per chi ama i complementi di arredo unici ed irripetibili, beh, questo è davvero un pezzo irrinunciabile. Inoltre vi anticipo che uscirà anche una “special edition” in metallo puro, senza verniciatura, davvero originale.

YPSOS – La prima lampada ispirata ad una SUPERCAR

Per qualsiasi informazione relativa a questa piccola meraviglia (si, lo ammetto, io me ne sono innamorata, e già la vedo – molto bene – sulla scrivania nello studio di casa mia) scriveteci pure (info@lifers.it) e vi metteremo in contatto con la società produttrice.

Isabella Varetto

Isabella Varetto

Nata nel 1968, post qualsiasi tipo di rivoluzione, è appassionata di Formula1, calcio, tennis e sport in generale; adora lo shopping ed è amante di tutto ciò che è esteticamente bello ! Essendo nata a Torino, città di cui è profondamente innamorata e culla per eccellenza dell'automobile, non poteva che subirne il fascino in tutte le sue manifestazioni. Seguitela su Twitter.