Youabian Puma – Exotic Monster Truck, ma street Legal!

Trovare un potenziale acquirente (malgrado il prezzo stratosferico di quasi $ 895.000) potrebbe risultare interessante se, insieme alla soffiata, gli proponete anche la possibilità di accompagnarlo a Los Angeles, su Santa Monica Blvd, per poterla vedere dal vivo nella sede della Youabian prima di acquistarla sul sito “JamesEdition” (sito dedicato al mercato esclusivo del lusso).

youabian-puma

E’ tornata a far parlare di se, dopo che fu svelata al Los Angeles Motor Show del 2013 (ma chi l’aveva, effettivamente, dimenticata ?) questa auto destinata a pochi individui che hanno il coraggio di essere diversi da quegli ordinari facoltosi (di tutto il mondo) che posseggono (solo) esotiche auto sportive come Ferrari e Lamborghini. L’obiettivo del Puma non è di essere il più veloce al mondo ma, piuttosto, di essere il più UNICO, proprio come i suoi proprietari. E direi che, almeno in questo, l’obbiettivo è stato perfettamente centrato !

youabian-puma

Il Puma è stato ideato, progettato, ingegnerizzato e costruito in California dal Dr. Youabian, un chirurgo estetico, e questo “esotico mostro” incorpora tutte le caratteristiche tecnologicamente più avanzate offerte dall’industria automobilistica, insieme ad una coupé convertibile, da 30 secondi e 4 posti, completamente automatizzata (ma se osserverete con attenzione gli interni, e il movimento del tetto, beh, noterete qualcosa di molto simile a quello adottato da Volvo per la sua coupè-cabriolet).

youabian-puma

La cosa che mi lascia perplesso è che l’intero progetto pare derivi proprio dalle richieste di un selezionato gruppo di benestanti americani, amanti delle supercar, che, in questo progetto, dicono di aver raccolto (magari esagerando, che dite ?) tutto ciò che desideravano dalla loro esclusiva vettura.

youabian-puma

Il motore è un V8 da 7.0 litri (di derivazione Corvette C6 Z06), 4×4 Four-Wheel Drive, con 505 CV ed un cambio automatico Tiptronic a 6 marce. 6.800 chili da portare a spasso non sono pochi, idem (immaginiamo) i consumi…

youabian-puma

Ma si sa, l’esclusività si paga a caro prezzo (ma qui, abbiamo paura, anche con l’ilarità degli amici incontrati al bar).

Marco Longhini

Marco Longhini

Giornalista iscritto all'Ordine, insegue da sempre (creando strani incastri) le sue due più grandi passioni, AUTO e MUSICA. Ha partecipato a numerosi corsi di guida performance e si definisce un "car addicted"; a differenza di molti colleghi, però, è più interessato ai pregi e difetti con la loro convivenza, che alla quantità di fumo che sono in grado di generare dalle ruote posteriori. Vive nell'eterno dilemma: "lusso o prestazioni" ? Fondatore del Lifersblog (ora casa di villeggiatura) si augura diventi presto il suo domicilio principale...