Parco Valentino accende i motori: è il Salone diffuso più ricco di sempre

Sarà un’auto a guida autonoma a tagliare il nastro mercoledì 19 giugno 2019, durante la cerimonia d’inaugurazione della 5ª edizione di Parco Valentino, e questa è una delle grandi novità presentate da Andrea Levy, presidente della manifestazione che si svolgerà a Torino dal 19 al 23 giugno.
Quella che andrà in scena sarà un’edizione che guarda al domani e mette al centro la mobilità integrata, le nuove motorizzazioni, la guida autonoma e la grande passione per le quattro ruote, in tutte le sue declinazioni. La vettura a guida autonoma arriva come anteprima nazionale di un progetto del Comune di Torino che sta lavorando sui sistemi di guida in remoto grazie alla tecnologia 5G e che conferma Torino quale anima dell’innovazione e della ricerca tecnologica.
Il presidente di Parco Valentino, Andrea Levy: “Parco Valentino evolve e si conferma l’evento di riferimento per il sistema automotive e di trasporti italiano: quest’anno i temi della mobilità integrata saranno al centro dell’attenzione, con la demo di guida autonoma, con il Focus auto elettriche e con l’esposizione del nuovo modello di treno regionale Trenitalia. Le grandi protagoniste saranno le case automobilistiche e i centri stile, che porteranno le loro novità tra il pubblico dal 19 al 23 giugno, ma Parco Valentino quest’anno apre ai nuovi settori: debutterà la nautica con Nadir Yachts che porterà a Torino, in anteprima mondiale, il Titanium 40, uno yacht innovativo dal design automobilistico, e ci sarà ampio spazio per il settore motociclistico con la partecipazione di Yamaha che, insieme a Honda e Suzuki, farà la gioia degli appassionati delle due ruote. Mai come quest’anno ci saranno collezionisti internazionali che porteranno a Torino la passione per l’automobile con sfilate e meeting che coinvolgeranno tutta la città”.

 

Parco Valentino accende i motori: è il Salone diffuso più ricco di sempre

Saranno oltre 40 i brand presenti agli eventi di Parco Valentino 2019, a oggi hanno confermato la loro presenza: Abarth, Alfa Romeo, Audi, BMW, Bugatti, Chevrolet, Citroën, Dallara, DR, Fiat, GFG Style, Honda, Italdesign, Jaguar, KIA, Lancia, Lexus, Mazda, Mercedes-Benz, Militem, Mitsubishi, Nadir Yachts, Pagani, Pininfarina, Porsche, RAM, SsangYong, SEAT, Škoda, Smart, SPICE-X, Studiotorino, Suzuki, Tesla, Toyota, Trenitalia, UP Design, XEV e Yamaha mentre si attendono nei prossimi giorni ulteriori conferme di partecipazione.
La passione per l’automobile rappresentata dalla presenza di presidenti e CEO dei brand espositori alla President Parade, l’evento più glamour della giornata stampa. Dopo i presidenti, sarà il turno dei giornalisti automotive a sfilare nella suggestiva Journalist Parade (a cui prenderemo parte anche noi, con una performante Lamborghini), e dei collezionisti provenienti da tutta Italia, protagonisti della 2ª edizione della Supercar Night Parade.
Nel Cortile del Castello del Valentino saranno esposte dalle prime ore del mattino Lamborghini Miura, Lancia Stratos, Ferrari LaFerrari, Maserati MC12, McLaren Senna, Delta Futurista, Pagani Huayra BC e Bugatti Chiron.
Il tema della mobilità sostenibile diventa fondamentale. Il Focus Auto Elettriche, che si svolgerà dal 19 al 23 giugno, sarà diviso nelle tre sezioni elettriche, ibride plug-in e full hybrid, nelle quali saranno esposte le auto che beneficeranno dell’eco bonus ministeriale. Grazie alle stazioni di ricarica per i veicoli elettrici di Enel X durante il fine settimana, il pubblico avrà anche la possibilità di provare su strada tutte le auto esposte nel Focus e di testare con mano quello che è il settore in cui nei prossimi anni si avranno le maggiori novità dei costruttori.

Parco Valentino accende i motori: è il Salone diffuso più ricco di sempre

Il sogno e le emozioni della Formula 1 danno appuntamento alle 20 di mercoledì 19 giugno, quando la Ferrari Formula 1 di Michele Alboreto inaugurerà il circuito dinamico cittadino sfilando per le strade del centro, la prima di uno slot di monoposto che hanno fatto la storia del Mondiale grazie alla collaborazione con Gian Carlo Minardi, fondatore dell’omonima scuderia protagonista in F1 dal 1985 al 2005 e organizzatore della kermesse Historic Minardi Day.
Le Bugatti Chiron e Veyron provenienti da tutto il mondo si daranno appuntamento a Torino per festeggiare i 110 anni di Bugatti. Anche Giampaolo Dallara scenderà in pista e guiderà il secondo meeting ufficiale dedicato alla Dallara Stradale che, ad appena un anno di vita, conta tanti e prestigiosi estimatori. Sabato 22 giugno sarà il momento della festa di compleanno di Citroën che spegnerà 100 candeline e sarà festeggiata con il raduno delle 100 più belle e rappresentative auto del marchio.
Festa in grande stile anche per il 30° anniversario della mitica Mazda MX-5. Per il Mazda MX-5 Icon’s Day sabato 22 giugno arriveranno a Torino da tutta Italia i proprietari della roadster più venduta al mondo, per un grande raduno a Parco Dora dove incontreranno Tom Matano, il designer di fama mondiale e uno dei padri del progetto originale della Mazda MX-5, e l’ingegnere Nobuhiro Yamamoto, che ha dedicato oltre 20 anni della sua vita professionale allo sviluppo della roadster.

Parco Valentino accende i motori: è il Salone diffuso più ricco di sempre

Il pomeriggio della giornata stampa sarà dedicato anche ai premi: si comincia con il Car Design Award, il Parco Valentino Designer Award (i riconoscimenti saranno consegnati ad Alfredo Stola che festeggia i cent’anni della famiglia Stola per l’automobile, e a Giovanna Scaglione, figlia di Franco Scaglione) e il Collector’s Award (novità di questa 5ª edizione) che verrà assegnato ai collezionisti internazionali che si sono fatti tedofori della propria passione per l’auto, condividendo i propri gioielli da collezione.
Un po’ come l’esordio di Parco Valentino Classic, concorso di eleganza per vetture storiche di prestigio organizzato da Auto Classic e Between che si svolgerà sabato 22 giugno.

Parco Valentino accende i motori: è il Salone diffuso più ricco di sempre

Icone, modelli storici, celebrazioni di competizioni storiche: il Salone diffuso Parco Valentino non è mai stato tanto ricco, racconta di raduni e meeting imperdibili e se ne vedranno delle belle per le strade di Torino, dal 19 al 23 giugno, con orario prolungato fino a mezzanotte e ingresso gratuito per il pubblico. È on line su www.parcovalentino.com il form da compilare per ottenere il biglietto elettronico gratuito. Vi attendiamo anche noi del Lifersblog.com. Cosa aspettate a iscrivervi?

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?