GT-R 2020 Track Edition e Nismo: Nissan oltre la strada

Per coloro che non vedono l’ora di scendere in pista con la GT-R, Nissan propone la 2020 Track Edition: una versione rivisitata ad altissima potenza, dotata di tetto in fibra di carbonio (opzionale), la cui trama fitta e pulita è resa possibile grazie ad un innovativo processo di fabbricazione. Il motore è preso in prestito dalla leggendaria GT-R NISMO, con turbocompressori di nuova concezione, che hanno fatto il loro esordio sulle ultime vetture della GT3 e aumentano la potenza a 600 cavalli, garantendo una risposta del motore all’acceleratore migliorata del 20%.

GT-R 2020 Track Edition e Nismo

Scegliendo la versione Track Edition, si può optare per le speciali pinze e dischi carbo-ceramici Brembo. Realizzati in carbonio e carburo di silicio, i dischi (da 410 mm sull’avantreno e 390 mm sul retrotreno) offrono un incredibile livello di resistenza e, abbinati alle pastiglie sportive che generano un maggiore attrito, garantiscono prestazioni in frenata da super sportiva di razza:
Il concetto di GT-R 2020 è sempre lo stesso: offrire il massimo piacere di guida”, spiega Tamura. “Basta prendere il volante tra le mani per capire che nessun’altra auto al mondo può dare una tale soddisfazione al pilota, a livello sia fisico che mentale”.

GT-R 2020 Track Edition e Nismo

Debutta anche la versione 2020 di Nissan GT-R NISMO, presentando migliorie e modifiche ispirate direttamente al mondo delle corse che ne elevano le prestazioni a livelli ancora più alti. Ciò che distingue la GT-R più potente ed esclusiva di sempre dal resto della gamma è la quantità di fibra di carbonio utilizzata, in particolare per quanto riguarda paraurti anteriore e posteriore, parafanghi anteriori, cofano, tettuccio, rivestimenti dei sottoporta, bagagliaio e spoiler posteriore. Ogni componente è stato ottimizzato in modo da ridurre il peso, aumentare la deportanza e migliorare il profilo aerodinamico. Già solo questi interventi sugli esterni hanno permesso di risparmiare 10,5 chili, oltre ai quasi 20 chili derivanti da altre migliorie e l’utilizzo di nuovi componenti più leggeri.

GT-R 2020 Track Edition e Nismo

In questa nuova veste, i parafanghi anteriori ricordano quelli di GT3 GT-R. Le bocchette di ventilazione dentellate aiutano ad espellere l’aria calda dal vano motore e garantiscono una deportanza straordinaria sugli pneumatici anteriori, senza aumentare la resistenza aerodinamica. Il tettuccio in fibra di carbonio presenta una trama fitta e leggera grazie al nuovo processo di lavorazione.
Gli esclusivi cerchi RAYS forgiati in alluminio da 20’’ sono più leggeri rispetto al passato e sfoggiano un design a nove razze che ne migliora la rigidità. Gli pneumatici Dunlop di nuova progettazione, con un battistrada più ampio e meno scanalature, offrono un incremento di aderenza pari all’11%. A beneficiarne anche la stabilità in curva, la risposta dello sterzo e una migliore resistenza al rotolamento rispetto al modello precedente. All’interno, gli esclusivi sedili anteriori GT-R NISMO sono progettati per avvolgere le scapole e la parte inferiore del corpo, dando al guidatore la sensazione di essere parte integrante del veicolo.

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?