NextEV lancia la NIO: the world’s fastest electric car

Alla Saatchi Gallery di Londra, UK, la società NextEV ha presentato il suo marchio Nio. Questa visionaria azienda aiuterà gli utenti a riscoprire il “lifestyle” legato alle automobili elettriche, con la creazione di veicoli “ispiratori” che offrono prestazioni superiori, un nuovo punto di riferimento per il design estetico e esperienze utente uniche.

NextEV lancia la NIO

La sua prima supercar è la EP9, che ha già raggiunto un nuovo record sul giro al Nürburgring Nordschliefe. Il 12 novembre 2016, infatti, la EP9 ha lambito i 20,8 km dell’inferno verde in 7m 05.12s, battendo il precedente record e diventando l’auto elettrica più veloce del mondo. Inoltre, il 4 novembre, ha polverizzato anche il record EV al circuito Paul Ricard in Francia, registrando un tempo di 1m 52.78s, eclissando il precedente record di 2m 40s.

Con quattro motori  ad alte prestazioni e quattro riduttori singoli, la EP9 offre 1-megawatt di potenza, pari a 1,360PS. La EP9 accelera da 0-200 kph (Chilometri per ora) in 7,1 secondi e raggiunge una velocità massima di 313 kph. Con un sistema di batteria intercambiabile, la EP9 è progettata per essere caricata in 45 minuti e ha un’autonomia di 427 km.

NextEV lancia la NIO

Il pozzetto di carbonio e il telaio incarnano un nuovo approccio alla progettazione dei veicoli ad alte prestazioni,  per gestire le esigenze fisiche di una macchina che raggiunge 3G in curva, con l’aggiunta di solidità strutturale ed efficienza aerodinamica. La EP9 è in grado di raggiungere 24.000 Newton di carico aerodinamico a 240 kph.

NextEV lancia la NIO

Il fondatore e presidente della NextEV , William Li, ha detto: “Oggi abbiamo lanciato la nostra supercar elettrica che ha battuto il record al Nordschliefe. La Nio EP9 è nata per spingere i limiti ed è alla prima fase della sua produzione. Si tratta di una dichiarazione chiara della nostra visione e delle nostre capacità tecniche e produttive.

NextEV lancia la NIO

Si tratta di un prodotto best-in-class che mette in mostra ciò che è possibile fare con i veicoli elettrici. Crediamo che quando l’esperienza con le auto di proprietà supererà le aspettative, i veicoli elettrici saranno la scelta naturale per tutti, portando ad un domani più eco-sostenibile, facendo in modo che la nostra visione di un cielo blu si avveri“.

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?