Lotus Race Car Liveries, 4 nuove versioni in edizione limitata

Lotus ha lanciato quattro nuove versioni in edizione limitata di Elise, ognuna con una tavolozza di colori distintiva che rende omaggio alla storia pioneristica e di grande successo dell’azienda racing. Le combinazioni di colori esterni sono nero e oro; rosso, bianco e oro; blu, rosso e argento; e blu e bianco. Il famoso nero e oro fa riferimento alla livrea del Lotus Type 72D che Emerson Fittipaldi ha corso a cinque vittorie nel corso della stagione di Formula 1 del 1972.

Rosso, bianco e oro fanno eco al Type 49B che Graham Hill ha corso nel 1968

Lotus Race Car Liveries, 4 nuove versioni in edizione limitata

mentre il blu, il rosso e l’argento si ispirano al Lotus Type 81 del 1980 guidato da Nigel Mansell, Elio de Angelis e Mario Andretti.

Lotus Race Car Liveries, 4 nuove versioni in edizione limitata

La quarta nuova Elise, rifinita in blu e bianco, è in omaggio al design Lotus Type 18 del 1960. Esattamente 60 anni fa, è stata la prima vettura Lotus a raggiungere una pole position e una vittoria in Formula 1, grazie alla fine Sir Stirling Moss, al Gran Premio di Monaco.

Lotus Race Car Liveries, 4 nuove versioni in edizione limitata

Ufficialmente chiamate Elise Classic Heritage Editions, tutte e quattro offrono una versione esterna e interna migliorata rispetto a Elise Sport 220 su cui si basano. Sono in vendita ora su mercati internazionali selezionati. Ogni vettura è dotata di una “targa di costruzione” numerata in esclusiva sul cruscotto che fa riferimento alla produzione limitata. Verranno realizzate in totale solo 100 auto, con i numeri finali di ogni variante dettati dalla domanda dei clienti. Ogni auto ha di serie un numero di funzioni che erano precedentemente nell’elenco delle opzioni. Questi includono radio digitale DAB con quattro altoparlanti, aria condizionata, controllo della velocità, cerchi in lega forgiata ultraleggera con finitura livrea racing, freni a disco e tappetini.

Anche il pacchetto colori interni Elise è ora integrato di serie.
Il prezzo è molto semplice: tutte e quattro le auto costano esattamente lo stesso, a £ 46.250 (€ 47.848€). È di 6.350£ in più rispetto a una normale Elise Cup 220, ma ha 11.735£ di funzionalità aggiunte, quindi rappresenta un eccezionale rapporto qualità-prezzo.

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?