Hot rod Lamborghini Espada, dal 1968 al 2018

Ecco la Lamborghini Espada hot rod più strana e interessante, anche se forse non la più bella, di tutti i tempi.

Hot rod Lamborghini Espada, dal 1968 al 2018
La hot rod Lamborghini Espada del 1968 è stata costruita nel 2018 dai negozi francesi Danton Arts Kustoms e Carrosserie Hervé.
Il nuovo proprietario riceverà sia la macchina, che un libretto d’uso su territorio americano (e dove, altrimenti) durante un’asta che si terrà in Arizona. Basata sull’Espada, di cui rimane ben poco, ecco una coupé a quattro posti che potrebbe affrontare la Rolls-Royce Corniche in quanto a spazio, anche se con un impensabile vestito hot rod, pensato per spezzare il collo i suoi occupanti.

Il telaio personalizzato è largo 2,50, grazie a pneumatici larghi che si trovano completamente fuori dalla carrozzeria. Il corpo personalizzato è estremamente filante e presenta le palette laterali della Lamborghini Reventon.

Hot rod Lamborghini Espada, dal 1968 al 2018

Oltre alle ruote e ai pneumatici, gran parte delle sospensioni, del motore e della cabina sono esposte ai passanti. L’auto non ha vetro, Plexiglass o protezione dagli elementi per i suoi occupanti. Questa hot rod offre un’esperienza all’aria aperta con un corpo artigianale avvolto attorno ai suoi passeggeri.

L’interno nudo di questa creazione selvaggia ha sedili in metallo personalizzati con imbottitura nera e metallo a vista. Metallo si trova anche sul cruscotto e sulla console centrale. Una leva del cambio manuale si alza dalla consolle e un semplice tachimetro analogico è montato sul bordo del cruscotto. Una manciata di interruttori a levetta si trovano nella parte inferiore sinistra del cruscotto.

Il motore è un V-12 Lamborghini originale da 3,9 litri. Questa hot road, unica nel suo genere, monta pneumatici Michelin 275/35R19 anteriori e 345/30R20 Pilot Super Sport 4S su ruote G67 RUMI personalizzate prodotte da Govad Forged Wheels di Toronto.
Le stime pre-asta per questo hot rod basato sulla Lamborghini Espada del 1968 vanno da $ 200.000 a $ 250.000.

Hot rod Lamborghini Espada, dal 1968 al 2018
Con nient’altro di simile sulla strada, viene da chiederci se sia un affare… Senza dubbio sarebbe il punto focale di qualsiasi Cars & Coffee, non pensate?

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?