Golf GTI TCR, la stradale basata su un’auto da corsa!

Dopo quasi 2,3 milioni di Golf GTI realizzate, nel corso di sette generazioni, un nuovo stadio evolutivo dell’icona sportiva è arrivato: la Golf GTI TCR.

Golf GTI TCR, la stradale basata su un’auto da corsa!

La Golf GTI TCR è la versione stradale della Golf GTI da 350 CV, due volte vincitrice assoluta del campionato TCR, il suo motore turbo da 2.0 litri fornisce 290 CV (tra 5.400 e 6.400 giri). È dunque 45 CV più potente rispetto all’attuale Golf GTI Performance;
la potenza viene trasmessa di serie alle ruote anteriori attraverso un cambio a doppia frizione a 7 marce DSG e a un differenziale a bloccaggio trasversale. Per gestire la potenza più elevata del motore in ogni situazione con un raffreddamento adeguato, la Golf GTI TCR è dotata di due radiatori del liquido di raffreddamento supplementari, come quelli montati sulla Golf R con trazione integrale. Senza limitatore (eliminabile a richiesta) la Golf GTI TCR raggiunge una velocità massima di 260 km/h.
L’efficienza del motore a quattro cilindri e 16 valvole abbinato a un filtro antiparticolato per motori a benzina è dimostrata dal consumo combinato (NEDC): 6,7 l/100 km.

Golf GTI TCR, la stradale basata su un’auto da corsa!

Numerosi dettagli degli equipaggiamenti contribuiscono a sottolineare il carattere particolarmente sportivo e l’immagine decisa della
Golf GTI TCR. Il nuovo modello di punta della Golf GTI è equipaggiato di serie con cerchi in lega da 18″ Belvedere;
Grazie a un equipaggiamento speciale, i guidatori alla ricerca del massimo delle prestazioni possono avvicinare ancora di più la Golf GTI TCR al modello da pista, attraverso un pacchetto.
Possibilità n.1: cerchi Reifnitz da 19″ colore nero opaco con pneumatici di misura 235/35 R19. In questo caso il pacchetto comprende
eliminazione del limitatore, ammortizzatori posteriori sportivi e regolazione adattiva dell’assetto DCC che, premendo un tasto, modifica la taratura degli ammortizzatori regolabili elettricamente, consentendo di scegliere tra una regolazione delle sospensioni sportiva, confortevole o normale, in base alle esigenze e alla situazione.
Possibilità n. 2: cerchi Pretoria da 19″ colore nero brillante con pneumatici sportivi (semislick) per pista di misura 235/35 R19.
Anche in questo caso il pacchetto comprende esclusione del limitatore, ammortizzatori posteriori sportivi e DCC.

Golf GTI TCR, la stradale basata su un’auto da corsa!
Bloccaggio del differenziale e quattro profili di guida: ECO, NORMAL, SPORT e INDIVIDUAL. Quest’ultima prevede una taratura personalizzata per sterzo, curva caratteristica del motore e cambio oltre alla regolazione adattiva dell’assetto DCC (a richiesta).
Anche l’impianto di scarico, in acciaio inossidabile, di serie a doppio terminale è stato adattato in seguito all’incremento della potenza; i terminali di scarico sono disposti a sinistra e a destra accanto al diffusore nella zona posteriore.

Golf GTI TCR, la stradale basata su un’auto da corsa!

Il frontale della GTI più potente dell’attuale gamma è caratterizzato da uno splitter nero lucido dai contorni netti con funzione di spoiler anteriore supplementare, simile a quello montato nel motorsport. Un’altra novità sono i rivestimenti sottoporta in nero lucido nelle fiancate, le cui linee si estendono fino alla coda. Qui confluiscono nel pronunciato diffusore (nello stesso nero lucido dei sottoporta e dello splitter anteriore) fino ai terminali di scarico singoli integrati esternamente, a sinistra e a destra. Nella parte superiore della coda, invece, la linea dinamica del tetto si congiunge con lo spoiler nero brillante.
Per la Golf GTI TCR viene offerto un colore nuovo: il Pure Grey.

Golf GTI TCR, la stradale basata su un’auto da corsa!

A richiesta, è anche possibile personalizzare la fiancata della vettura con un’incisiva pellicola decorativa a nido d’ape.
All’apertura delle porte anteriori, la Golf GTI TCR invita i passeggeri a entrare proiettando sull’asfalto il logo TCR.
All’esterno, invece, i classici segni distintivi della GTI includono dettagli come le leggendarie strisce rosse nella griglia del radiatore e nei fari a LED di serie. Sono inoltre offerti gruppi ottici posteriori a LED rosso scuro.

Golf GTI TCR, la stradale basata su un’auto da corsa!

All’interno volante con contrassegno rosso a “ore 12” e nuovo design dei sedili sportivi i cui rivestimenti in microfibra/tessuto
sono stati realizzati appositamente per questa versione. Il Flashred dei sedili e delle cuciture, invece, viene ripreso dall’illuminazione ambiente di serie nelle porte e dalla grafica a colori del sistema Infotainment Composition Media.
La nuova Golf GTI può essere ordinata al prezzo base di 38.950 Euro (Germania) da gennaio 2019

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?