Ford Heritage Edition 22, la GT omaggio al prototipo GT/105

La supercar GT della Ford entra nell’anno 2022, ultimo sul mercato (almeno per questa generazione) con la nuova Heritage Edition.

Il modello speciale rende omaggio ai prototipi GT40 che Ford costruì nel 1964 e che diedero vita al programma GT40 e all’illustre carriera agonistica della vettura.

Ford Heritage Edition 22, la GT omaggio al prototipo GT/105

Onora in particolare il prototipo che porta il numero di telaio GT/105, l’unico prototipo del 1964 ancora nella sua livrea originale, in questo caso “Wimbledon White” con accenti di “Antimatter Blue“.

Una livrea simile è presente proprio sulla Ford GT Heritage Edition, insieme a sezioni in fibra di carbonio a vista, ruote in fibra di carbonio verniciate di blu e pinze dei freni argentate.

All’interno, l’Alcantara blu ricopre i sedili in fibra di carbonio, mentre il cruscotto è avvolto in una combinazione di pelle nera e Alcantara blu. Il volante è ora di Alcantara nero.

Nessuna modifica è stata apportata al propulsore, che rimane un V6 biturbo da 3,5 litri da 660 CV, un po’ come era successo per la precedente Heritage Edition 21.

Ford Heritage Edition 22, la GT omaggio al prototipo GT/105
Ed un po’ come rimane invariato il nostro sogno di poterla, un giorno, guidare nonostante in Italia ne siano stati consegnati pochissimi esemplari.

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?