Corvette Stingray, in Italia la versione Launch Edition

La nuova Corvette Stingray, la prima a motore centrale posteriore nei 67 anni di storia di questa leggendaria icona americana, sarà disponibile in Italia nella seconda metà del 2021. Riusciremo ad aspettare, ancora, tutto questo tempo prima di vederla e, soprattutto, guidarla?
Come per molte altre situazioni che, in qualche modo abbiamo dovuto cancellare dai nostri pensieri, il Covid-19 ha procastinato anche questo arrivo in Europa, originariamente previsto entro la fine di quest’anno. Rabbia, vero?

Corvette Stingray, in Italia la versione Launch Edition

Senza ombra di dubbio la Chevrolet Corvette, giunta alla sua ottava generazione (e per questo identificata con la sigla C8, V8-LT2 da 6,2 litri, abbinato per la prima volta a un cambio a 8 rapporti con doppia frizione e 495 CV) è la più attesa e desiderata Stingray di sempre. Grazie alla sua inedita configurazione meccanica, alle sue linee aerodinamiche da supercar, a una serie di dotazioni d’eccezione che rivelano una cura maniacale in ogni dettaglio, e soprattutto agli elevati standard prestazionali e tecnologici che la pongono come nuovo riferimento del suo segmento di mercato, soprattutto per la sua riconosciuta facilità di guida nell’uso quotidiano.
Nel nostro Paese la vettura sarà acquistabile tramite i canali ufficiali, unicamente presso il Gruppo CAVAUTO: la sola struttura in Italia ad avere il mandato di vendita per i nuovi modelli Chevrolet, Corvette, Cadillac da parte della filiale europea di Zurigo.

Corvette Stingray, in Italia la versione Launch Edition

Arriveranno simultaneamente in concessionaria, sia il modello coupé che quello cabrio, proposti inizialmente nella speciale e super accessoriata versione Launch Edition. Questo comprende di serie il pacchetto Z51 Performance e quello 2LT riguardante la finiture.
In via eccezionale però, la versione Launch Edition avrà addirittura lo step 3LT, il più alto livello di personalizzazione disponibile per una Corvette, che prevede una serie di dettagli esterni e interni in carbonio che ne enfatizzano ulteriormente la forte personalità.
Sulla Launch Edition è di serie anche il sistema di sospensioni Magnetic Ride Control, che originariamente sulla C8 per l’Europa è previsto come optional. Inoltre, ciascuna delle Corvette europee beneficerà del livello di equipaggiamento che comprende i seguenti dispositivi, non inclusi nella versione base proposta negli Stati Uniti: Performance Data Recorder, Head-Up display, sistema di navigazione con display da 12”, sistema audio Bose a 14 altoparlanti, specchietto retrovisore centrale con telecamera integrata, sedili riscaldati e ventilati.

Ma vediamo cosa include, nel dettaglio, questo pack Z51: la regolazione manuale della taratura delle sospensioni, l’impianto frenante Brembo con dischi maggiorati e prese d’aria anteriori per il raffreddamento, il differenziale elettronico a slittamento limitato, il rapporto dell’asse posteriore più corto, il sistema di scarico Performance, il pacchetto aerodinamico con splitter anteriore e spoiler posteriore per massimizzare downforce e stabilità, e gli pneumatici Michelin Pilot Sport 4S.  Per quanto riguarda la sicurezza, sono di serie vari dispositivi di assistenza alla guida, tra i quali l’Ultrasonic Rear Parking Assist, il Side Blind Zone Alert e il Rear Cross Traffic Alert.
I prezzi in Italia delle Corvette Stingray Launch Edition, partono da 102.500 Euro per la Coupé e 109.680 Euro per la Convertible, che ha un hard top elettrico, che sostituisce la classica capote in tela. I prezzi sono IVA inclusa, al netto di IPT e messa in strada. La garanzia prevede la copertura per 3 anni o 100.000 km.

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?