Bolide, “technological concept” Bugatti o, presto, serie limitata?

Quando Bugatti ha presentato ieri il Bolide, la galleria di oltre 40 immagini consisteva esclusivamente di rendering. Questo probabilmente ha indotto alcune persone a pensare che l’auto non esista nella realtà… Tranquilli, c’è, eccome!
E questo, nonostante il marchio di punta del Gruppo VW abbia impiegato (attraverso i tecnici di Molsheim) solo circa otto mesi per realizzare un’auto sensazionale e sbloccare il pieno potenziale della loro hypercar e mostrare “l’apice assoluto in termini di motori a combustione“.

È un’auto da corsa, in tutto e per tutto, priva di qualsiasi genere di conforto che aggiungerebbe peso inutile.
O forse…. Visto che scopriamo che il Bolide ha una telecamera posteriore digitale e che abbandona anche i tradizionali specchietti laterali per un paio di telecamere, probabilmente per migliorare l’efficienza aerodinamica del suo corpo.

Bolide, "technological concept" Bugatti o, presto, serie limitata?

Esiste anche un video, con una pseudo “star” di YouTube, in cui è possibile sentire il fragoroso rombo del motore quad-turbo W16 da 8,0 litri. Oltretutto, senza dover rispettare le normative applicabili sulle auto da strada, la colonna sonora trasmessa attraverso lo scarico può essere forte quanto si vuole e si adatta, perfettamente, alle specifiche tecniche sbalorditive del Bolide. 1.850 CV per 1.240 kg, oltre 500 km/h di punta massima. Sono stati mantenuti sia la trazione integrale, sia il cambio automatico doppia frizione a sette marce.

Bolide, "technological concept" Bugatti o, presto, serie limitata?

Bugatti non ha ancora deciso se venderà “la bestia” da pista ai clienti ma (se lo farà, come pensiamo) il prezzo sarà colossale.
Già si diceva che “La Voiture Noire” avesse un prezzo proibitivo (ovviamente per noi) ma il Bolide sarà sicuramente più costoso.
Anche se la nostra ipotesi non è corretta, probabilmente guardiamo facilmente a un prezzo a otto cifre.

Scommettete, però, che in futuro Bugatti troverà un modo per superare anche il Bolide?
Magari in una versione open-top!

redazione

redazione

Tutti vogliamo che la vita sia meno "grigia metallizzata" e torni il capriccio di sognare a colori; cosa c'è, di meglio, di un bel rombo di un motore?